Il Perchè di un Sito

Accingendosi ad aprire un sito, le preoccupazioni sono tante. Il contesto Internet risulta già abbondantemente costellato da recensioni che ne scoraggiano la messa in atto:
Una strategia di comunicazione su Internet non si

Postato in Senza categoria | Lascia un commento

I PARCHI E LA RIVIERA

Il territorio dell’Alto Tirreno Cosentino, meglio definito della Riviera dei Cedri, in continuità SUD del Golfo di Policastro, NORD-EST della Catena Costiera del Pollino Occidentale e con ad  OVEST, interamente, il Mar Tirreno… Continua lettura...

Postato in Senza categoria | Lascia un commento

BELVEDERE NORMANNA (9)

La Lunga Storia di Belvedere (9)

Nel 999 fecero la loro comparsa a Salerno i Normanni: una schiera, di ritorno dalla Terra Santa, partecipò alla difesa della città contro una delle

Postato in CULTURA, Le mie Proposte | Lascia un commento

BELVEDERE ED I SARACENI (8)

La Lunga Storia di Belvedere (8)

Con i Longobardi il processo di trasformazione del territorio era avvenuto quando già forze esterne avevano investito l’Italia meridionale, favorite dalla divisione degli stessi. I Musulmani

Postato in CULTURA, Le mie Proposte | Lascia un commento

I LONGOBARDI A BELVEDERE (7)

La Lunga Storia di Belvedere (7)

Nel 774 i Longobardi, con il crollo del Regno di Pavia, costituirono il Ducato di Benevento, rimasto un appendice, per due secoli, del regno settentrionale

Postato in CULTURA, Le mie Proposte | Lascia un commento

DONNA

                                             
Postato in Le mie Proposte, LIBRI | Lascia un commento

BELVEDERE BIZANTINA (6)

La Lunga Storia di Belvedere (6)

Il quadro che emerge dalle fonti scritte delle condizioni socio-economiche del territorio dei Bruttii al volgere della Tardoantichità è quanto mai sereno e quasi idilliaco

Postato in CULTURA, Le mie Proposte | Lascia un commento

BELVEDERE Città Marittima (5)

La Lunga Storia di Belvedere (5)

Porto Naturale di Capo Tirone: utilizzato dagli Enotri ed in seguito dai Greci
Postato in CULTURA, Le mie Proposte | Lascia un commento