Archivi mensili: agosto 2016

Il Perchè di un Sito

Accingendosi ad aprire un sito, le preoccupazioni sono tante. Il contesto Internet risulta già abbondantemente costellato da recensioni che ne scoraggiano la messa in atto:
Una strategia di comunicazione su Internet non si

Postato in Senza categoria | Lascia un commento

I PARCHI E LA RIVIERA

Il territorio dell’Alto Tirreno Cosentino, meglio definito della Riviera dei Cedri, in continuità SUD del Golfo di Policastro, NORD-EST della Catena Costiera del Pollino Occidentale e con ad  OVEST, interamente, il Mar Tirreno… Continua lettura...

Postato in Senza categoria | Lascia un commento

UE – SALDO POSITIVO PER L’ITALIA

Ue, saldo positivo per l’Italia. Gli aiuti superano il nostro contributo al bilancio comune La Commissione europea ha messo in campo un complesso meccanismo di sostegni e prestiti ai Paesi in difficoltà. E

Postato in EUROPA, Le mie Proposte | Lascia un commento

PSR 2014-2020 DESTINATARI I COMUNI

Stato di attuazione dei PSR italiani 2014-2020.

Successivamente alla conclusione del negoziato europeo sui fondi PAC 2014-2020, in sede di Conferenza Stato-Regioni del 16 gennaio 2014 sono stati definiti i criteri di riparto

Postato in AGRICOLTURA, Le mie Proposte | Lascia un commento

LA MORALE DEL CAPITALISMO

Non si tratta di controllare un modello economico, ma di gestirlo. Se non lo faremo, a essere in pericolo sarà la democrazia stessa

DI JUAN LUIS CEBRIÁN (fondatore-direttore del quotidiano 
Postato in Senza categoria | Lascia un commento

RECOVERY FUND

Andrea Boitani, Francesco Saraceno e Roberto Tamborini

Il Recovery Fund potrebbe essere un primo seme di una vera leva fiscale europea. Va però disegnato in modo

Postato in Senza categoria | Lascia un commento

L’ECONOMIA DEI PICCOLI COMUNI

Dietro i piccoli comuni un tesoro da 93 miliardi l’anno. Ma servono investimenti

Infrastrutture e banda larga, lavoro e servizi. Lo Stato deve investire per fermare lo spopolamento delle

Postato in Le mie Proposte, WELFARE | Lascia un commento

ECONOMIA SOCIALE E CRISI

Crescita e futuro incerto. L’economia sociale alla prova della crisi

Il comparto italiano cresce ed è sempre più autonomo dagli aiuti statali. Ma la crisi post coronavirus è una

Postato in Le mie Proposte, WELFARE | Lascia un commento