Archivi mensili: settembre 2015

Il Perchè di un Sito

Accingendosi ad aprire un sito, le preoccupazioni sono tante. Il contesto Internet risulta già abbondantemente costellato da recensioni che ne scoraggiano la messa in atto:
Una strategia di comunicazione su Internet non si

Postato in Senza categoria | Lascia un commento

I PARCHI E LA RIVIERA

Il territorio dell’Alto Tirreno Cosentino, meglio definito della Riviera dei Cedri, in continuità SUD del Golfo di Policastro, NORD-EST della Catena Costiera del Pollino Occidentale e con ad  OVEST, interamente, il Mar Tirreno… Continua lettura...

Postato in Senza categoria | Lascia un commento

JOE BIDEN IL RITORNO DELLO STATO

«Gli americani non chiedono una rivoluzione, chiedono progresso». Era il 27 febbraio del 2020. La campagna per le primarie del partito democratico era appena cominciata. Ad esprimersi con queste parole era il candidato

Postato in ECONOMIA, Le mie Proposte | Lascia un commento

LA STORIA DELLA LUCANIA

I parte: ‘Lucania e Basilicata’

  1. Storia della Basilicata
  2. La storia della nostra terra…
Postato in CULTURA, Le mie Proposte | Lascia un commento

LA PANDEMIA ZOOTECNICA 887 VIRUS

Gli scienziati hanno mappato il rischio di un’altra pandemia zoonotica. Hanno considerato il pericolo di diffusione nel mondo di 887 virus di origine animale. Attenzione soprattutto alle specie meno

Postato in EDITORIALI, Le mie Proposte | Lascia un commento

INTERVISTA AL PD

Vice Segretario Provenzano:“La nostra strada contro la rabbia”

Intervista al vicesegretario Pd che chiede “un nuovo decreto rivolto alle imprese alle professioni”. Il Pnrr “esca dal cono d’ombra

Postato in Senza categoria | Lascia un commento

TRANSIZIONE ECOLOGICA

Nel cammino della transizione ecologica, verso un’economia pulita e sostenibile, l’Italia parte da una buona posizione. E’ prima nell’Unione europea per riciclo, è il secondo esportatore al mondo di prodotti green, ha il

Postato in Senza categoria | Lascia un commento

TASSA SULLE MULTINAZIONALI

Patrimoniale e tassa globale sulle multinazionali. “Ma per combattere le diseguaglianze servono riforme più profonde”

di Raffaele Ricciardi

Quattro economisti a confronto sulle proposte emerse dagli

Postato in Senza categoria | Lascia un commento